I Mobili per il Bagno e gli Stili

Scegliere i Mobili da Bagno

La scelta dei sanitari potrebbe rivelarsi più semplice del previsto, l'importante è scegliere quello che si preferisce: rotondi dalle linee morbide, quadrati e con linee decise e moderne. Il materiale che si preferisce varia, oltre che a seconda del nostro gusto personale e del modo in cui si armonizza con il resto dell'arredamento, anche in base alla praticità ed alla manutenzione che richiede.

Per i mobili da bagno invece si deve fare tutto un altro discorso. Spesso i nostri gusti personali vanno nelle direzioni più disparate e, la maggior parte delle volte, prendono spunto dagli stili più diversi; il nostro obiettivo è quindi quello di riuscire a coniugare, nel modo più armonico possibile, tutti gli elementi che andranno a comporre il nostro bagno senza mai sacrificare ciò che riteniamo bello a favore di ciò che 'si dovrebbe' perché, al di là delle regole dell'arredamento, ricordiamo che il bagno è un luogo da vivere serenamente e deve quindi essere proprio come noi lo vogliamo.

Gli stili utilizzati per arredare il bagno sono principalmente due: quello classico e quello moderno. Il primo prevede mobili dai colori densi e, preferibilmente, scuri, con linee decise e lineari; infonde sicurezza la tipica tranquillità delle cose decise e sicure. Il secondo invece lascia molta più libertà di scelta e più spazio alla fantasia, non solo per le molteplici forme che, talvolta, possono arrivare ad essere persino bizzarre, ma anche per quanto riguarda i materiali che possiamo impiegare nell'arredamento. Con questo secondi stile diventa quindi possibile fare delle vere e proprie 'composizioni' di mobili all'interno del nostro bagno, magari affiancando materiali diversi che, comunque, si armonizzano e si fondono bene tra di loro dando un senso di unione ed equilibrio.
A questi due stili se ne sono poi aggiunti altri che ovviamente, non considerano il bagno come una singola stanza a sé stante, ma come parte integrante della casa, per cui l'arredamento del bagno deve 'necessariamente' seguire quello della casa. Malgrado quello di seguire lo stile del resto dell'arredamento sia un buon consiglio, ricordiamo però che nel bagno, più che in qualunque altra stanza della casa, è fondamentale l'idea della praticità che qui viene addirittura prima dell'idea di 'bello'. Il bagno è infatti la stanza che più di tutte deve infondere un senso di relax, di tranquillità e di intimità.